Oleo Bone
@oleobone
VoceLiberaWeb
@oleobone

Harry Potter

Harry Potter è una delle saghe di libri più famosa al mondo, è composto da 7 libri scritti da una giovane donna , J.K. Rowling, che al tempo ha dovuto mandare i suoi manoscritti con tale nomina poiché la casa editrice non pubblicava opere scritte da donne.

Il primo libro lo scrive nel 1997 e finisce tutta la saga nel 2007.

Parla di questo ragazzo orfano di nome Harry potter.

Dopo la morte dei suoi genitori va ha vivere con gli zii e suo cugino.

Lui non si ricorda come sono morti i genitori, non si ricorda nemmeno come erano di aspetto, aveva solamente un anno quando accadde ciò.

Il giorno del suo undicesimo compleanno scopre di essere un mago e che deve frequentare una delle più prestigiose scuole di magia ovvero Hogwarts.

Da quel giorno la sua vita cambia del tutto.

Si farà degli amici che lo accompagneranno per tutti i 7 anni di scuola.

I suoi migliori amici che lo accompagneranno in tutte le sue “avventure” sono : Hermione Granger , una nata banana conosciuta una delle Alice più brillanti di Hogwarts, come “sangue marchio” citando il famosissimo Draco Malfoy, di cui tutte perdono la testa per il suo fascino da cattivo ragazzo; Ronald Weasley , un purosangue ovvero che è di stirpe magica , ha 5 fratelli e una sorella più piccola.

Un altro personaggio fondamentale è la piccola civetta di Harry, Edvige, regalata da Hagrid, “il custode delle chiavi”.

Ci sono altri personaggi molto importanti come ho citato prima Draco Malfoy un purosangue, la famiglia Malfoy è una delle più antiche famiglie di purosangue, come la famiglia Black , la famiglia Weasley ed altre ancora.

Alcune famiglie di purosangue disprezzano maghi nati babbani che mezzosangue, per loro esistono solo i purosangue.

Harry affronterà molte avventure, dovrà affrontare la stessa persona che ha ucciso i suoi genitori e la stessa che gli ha lasciato un segno indelebile sulla fronte ,la piccola saetta, per questo piccolo segno diventa famoso.

Tutti lo conoscono come “il bambino sopravvissuto”ad una delle maledizioni impronunciabili, l”Avadakedrabra”, da parte di colui che non deve essere nominato.

Tenterà in tutti di distruggere Harry solo per scappare dalla famosa profezia che aveva già ascoltato prima ancora che nascesse il suo “nemico”, in realtà nella profezia c’era scritto che un bambino nato nel mese di luglio gli avrebbe rovinato i suoi piani in futuro, solo due bambini sono nati a luglio nel l’anno in cui ha ascoltato la profezia;Harry potter e Neville Longobotton ( nel libro).

Lui credette che stesse parlando di Harry nella profezia, da li il piccolo potter divenne il prescelto.

Durante la saga vengono ripetuti molti numeri uguali, come il 7: sette libri, sette anni di Hogwarts, sette horcrux, come i giocatori del quidditch che per ogni squadra sono 7, anche l’anno in cui iniziò ha scriverla 1997 e quando la conclude nel 2007.

Che cos’è Hogwarts?

Hogwarts come ho già scritto è una delle scuole più prestigiose nel mondo magico, ci sono anche altre scuole di magia come Durmstrang e Beauxbatons.

La scuola si divide in 4 case che sono: Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde.

Gli studenti vengono smistati in queste 4 case , e ci resteranno per tutti e 7 anni di scuola.

Per essere ammessi a scuola, verso gli 11 anni arriverà una lettera con su scritto che sei ammesso e la lista di tutte le cose e i libri che ti servono.

Per arrivare ad Hogwarts serve prendere io treno 9 e ¾ .

I nomi delle 4 case provengono dai 4 fondatori della scuola: Godric Grifondoro, viene anche nominata la città dove viveva la famiglia potter ovvero Godric’Hollw in onore di questo mago.

Creano questa scuola per tutti i futuri maghi di ogni genere: mezzosangue, purosangue e anche per i nati babbani, solo uno era in disaccordo con gli altri fondatori, Salazar Serpeverde non era d’accordo su questa estensione sulle ammissioni, lui voleva che solo i purosangue potessero studiare ad Hogwarts.

Da quel momento iniziarono ha entra in disaccordo su tutto, così Salazar se ne andò via e si persero le sue tracce.

Ad Hogwarts si molte materie interessanti come: Trasfigurazione, pozioni, incantesimi, difese contro le arti oscure ed altre ancora.

Ci sono anche i club.

Un club che si nomina sia nei libri che nel film è il “Club dei Duellanti “, per poter far parte di questa associazione bisogna essere bravi in incantesimi e Trasfigurazione.

Quidditch

Il quidditch è il gioco più famoso nel mondo magico.

In tutto i giocatori sono 7: 2 battitori, 3 cacciatori , 1 portiere e 1 cercatore.

Il gioco consiste che i cacciatori segnano con la pluffa ( un tipo di palla che si usa solo per il quidditch) verso i tre cerchi degli avversari, ogni canestro vale 10 punti.

I battitori, hanno una mazza per poter colpire i bolidi che vanno contro i giocatori, così aiutano i loro compagni a non avere qualche incidente sul campo.

Poi c’è il portiere che deve prendere la pluffa prima che entri nei cerchi.

Infine c’è il cercatore, lui/lei ha il compito di catturare il boccino d’oro prima del cacciatore della squadra avversaria, il boccino d’oro è una piccola spera dorata con le ali ,è molto veloce quindi difficile da prendere.

Chi prende per primo il boccino d’oro vince la partita.

Il boccino vale 150 punti.

Viene giocato nelle scuole, in questo caso anche ad Hogwarts.

Per ogni casa di Hogwarts si forma una squadra di quidditch.

Rosso e oro per Grifondoro, giallo e nero per Tassorosso, blu e nero per Corvonero e infine verde e grigio per Serpeverde.

Allegra Martina

Studentessa Liceo Artistico Emilio Greco, classe 3G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.