Oleo Bone
@oleobone
VoceLiberaWeb
@oleobone

Il Potere della Musica

“Musica è guardare più lontano e perdersi in se stessi, la luce che rinasce e coglierne i riflessi”,

Eros Ramazzotti

 Ecco cosa recita il testo della canzone di Eros Ramazzotti, che della musica ne ha fatto anche la sua carriera.

La musica per noi ragazzi è come un’amica, ci aiuta nei momenti difficili e fa bene alla nostra esistenza, arricchendola e stimolandola. Il potere di una melodia può cambiare tutto e talvolta può servire a gridare forte un pensiero ribelle o un disagio sociale.

Il duro periodo

La musica quindi è un’arma assai tagliente quanto un pugnale. 

Vi capita mai di ascoltare una canzone la sera a letto?

Se la risposta è “si”,  è perché spesso vediamo la musica come rifugio, come un altro mondo. Ma da cosa fuggiamo? Semplice da tutto e tutti, qualunque tipo di problema o pressione, per poi immergerci nella nostra immaginazione che non ha più limiti se accompagnata dalla giusta colonna sonora.

Il linguaggio dell’anima

Come già detto, la musica trasmette emozioni. E basta?

A quanto pare no. Trasmette anche ideali, messaggi, situazioni in cui noi ci ritroviamo e rispecchiamo.

Possiamo definire l’arte musicale come un regalo donatoci dall’universo. Tramandata sin dal passato essa ci aiuta e ci dà la forza per affrontare i problemi giornalieri.

La musica ci mette in gioco, ci fa rischiare, piangere, ridere, senza di lei tutto sarebbe più triste e noioso.

“Un giorno anche la guerra s’inchinerà al suono di una chitarra”

Jim Morrison

Francesco Lui

Studente dell'IIS Marconi-Mangano di Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.