Oleo Bone
@oleobone
VoceLiberaWeb
@oleobone

I Giovani di oggi

È evidente che la società cambi col trascorrere del tempo, però c’è da considerare se si evolve in bene o in male. Questo dipende da noi giovani. 

Più saremo sleali, cattivi ed egoisti verso il prossimo e più la società verrà congegnata male e inadeguata. Questo discorso può anche essere visto al contrario, siamo noi a influenzare la società. Ma questo è un bene o un male? 

La risposta è soggettiva poiché dipende esclusivamente dalle nostre azioni. 

All’interno di una società esiste un solo pensiero, o per meglio dire,. ne esistono molteplici ma solo uno prevale su tutti, il pensiero collettivo influisce su un solo pensiero. 

Ci sono quelli la cui abilità principale è quella di far girare le ruote della manipolazione. È la loro seconda pelle e senza queste ruote girevoli, semplicemente non sanno come vivere. 
(C. JoyBell C.) 

Occorre essere se stessi, non bisogna cambiare per qualcuno e quel qualcuno non deve cambiare per noi. Ognuno è libero di fare le proprie scelte indipendentemente dal pensiero collettivo, non si deve aver  paura di un giudizio e non bisogna nascondere se stessi. 

Inoltre, la società tende ad escludere il più debole, cosa assolutamente ingiusta. Il più forte non è colui che degrada l’altro per sentirsi superiore ma è colui che si batte per chi non riesce a battersi da solo. 

Se non si capisce questo è inutile chiamarsi umani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.