Thailandia: notte di Natale in autogrill. “Oddio ho dimenticato mia moglie”.

Motori on line

Non è il titolo di un film , ma è accaduto veramente in Thailandia.

Marito e moglie decidono di partire la notte di natale per le passare una vacanza in tranquillità.

Boonton Chensu 55 anni e Amanuy Chaimoon 49, erano diretti nella loro città natale nella provincia di Mahasarakham, per passare il Capodanno insieme alla famiglia. 

Decidono di fare una breve sosta in un autogrill di passaggio, e là ,senza badare se la donna era in macchina, lui riparte spedito per proseguire il viaggio.

Lei è rimasta nella stazione di servizio senza portafoglio e telefono, suo marito si è accorto solo dopo 160 chilometri che non era in auto. 

Amanuy senza perdersi d’animo, ha iniziato a camminare per raggiungere a piedi il centro abitato più vicino alle 5 del mattino. Dopo 20 chilometri ha incontrato per la strada una stazione di polizia ed è riuscita a chiamare il suo telefono, non ricordando il numero del marito. 

Secondo i media thailandesi dopo una serie di scuse da parte del marito la donna senza troppe parole ha fatto finta che l’accaduto non fosse mai avvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *