Sport

Pallavolo – L’esordio in SuperLega della Saturnia

Cronistoria di una delle più antiche società italiane di pallavolo che di recente ha debuttato nella massima serie maschile⬇️

Saturnia
📷saturniavolley.it – Sito ufficiale della società pallavolistica – voceliberaweb

Fondata nel 1965, La Pallavolo Saturnia Aci Castello deve il suo nome alla Rocca Saturnia (dove oggi sorge il castello normanno di Aci Castello), luogo in cui i monaci Goselmo e Gisliberto approdarono dopo essere riusciti a recuperare da Costantinopoli(odierna Istanbul) le spoglie di Sant’Agata, Patrona del vicino capoluogo etneo. La squadra ha militato per la maggior parte dei suoi quasi sessant’anni di vita nelle categorie inferiori del volley italiano, per intenderci fino alla Serie B, il quarto livello della pallavolo maschile.

Il vero punto di forza della società della società è da riscontrare nel settore giovanile, infatti l’under 15 della Saturnia può fregiarsi di uno scudetto nazionale vinto nel 2002. Tornando alle vicende della prima squadra, possiamo individuare nel 2019 un anno cruciale per il team siciliano: dopo quasi trent’anni di presidenza, la più longeva nella storia del club, Orazio Spoto lascia la Saturnia. Al suo posto siederà a capo della nuova gestione Luigi Pulvirenti. La stagione 2019/20 verrà interrotta a causa della pandemia da Covid-19, mentre la squadra stava disputando un ottimo campionato e occupava la terza posizione.

Nella stagione successiva la Saturnia disputa il campionato di A3, dopo aver rilevato il titolo sportivo del Leverano, e chiude al 12°posto. Nell’annata 21/22 la squadra sfiora la promozione in Serie A2: si piazza seconda in campionato, ma perde la finale play-off contro la M&G Scuola Pallavolo, squadra delle Marche. Nella passata stagione, ossia nel 22/23, la società castellese riesce ad ottenere la promozione in A2, grazie al successo in finale play-off contro il Casarano.

Dopo la tanto attesa promozione in A2, accade qualcosa di inaspettato: la squadra di Pulvirenti acquista il titolo sportivo della Callipo Sport, società calabrese che aveva ottenuto la promozione in SuperLega, ossia la massima competizione di pallavolo maschile. La Saturnia, dunque, effettua un doppio balzo di categoria, dalla A3 alla SuperLega. La squadra, allenata da mister Silva, debutta il 22 Ottobre 2023 a Perugia, uscendo sconfitta con un netto 3-0. La settimana dopo arriva il debutto casalingo al PalaCatania, dove il club riesce ad ottenere la sua prima, storica(e finora unica) vittoria nella massima serie, sconfiggendo la Cisterna per 3-1. Da lì in poi la formazione castellese collezionerà soltanto sconfitte. Questo causerà l’esonero di coach Silva, che verrà sostituito da mister Giuseppe Bua. La squadra si trova stabilmente all’ultimo posto della classifica e niente lascia presagire una rimonta. La matematica, però, non condanna ancora i ragazzi di Bua, che hanno il dovere di crederci e provarci fino alla fine.

Un pensiero su “Pallavolo – L’esordio in SuperLega della Saturnia

  • Articolo interessante di una squadra di pallavolo siciliana che finalmente ha debuttato nella massima serie ma che però sicuramente scenderà nella A2 nonostante le spese per portarla nella SuperLega.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *