Lo sai che..Speciale Corea del Sud

LO SAI CHE… soffiarsi il naso in pubblico in Corea è un segno di maleducazione?

Cosa non fare in Corea del Sud

Sei un viaggiatore entusiasta. Dopo aver acquistato un biglietto per la Corea del sud e aver pianificato con cura il tuo viaggio per mesi, finalmente è arrivato il momento tanto atteso. Appena atterri nel suolo coreano, però, ti rendi conto di non essere al massimo delle tue energie.

Un improvviso starnuto ti
colpisce e, per affrontare la situazione, prendi i tuoi fazzoletti da viaggio. Mentre soffi il naso, noti sguardi rivolti verso di te da parte delle persone circostanti.
Ti poni una domanda: “Che cosa ho fatto?”
Ebbene, se in Italia mangiare a bocca aperta o emettere suoni durante il pasto è considerato maleducato, mentre in Corea rappresenta una pratica accettata, non dovresti rimanere sorpreso dal fatto che soffiare il naso in luoghi pubblici venga interpretato come segno di scarsa educazione.
La cultura coreana, infatti, pone un’enfasi particolare sul rispetto reciproco e sull’evitare di arrecare fastidio o disagio agli altri.

In passato, le condizioni igieniche non erano ottimali e soffiare il naso in mezzo alle persone avrebbe potuto contribuire alla diffusione di germi e batteri.
Quindi, sapevi che portare i fazzoletti nella valigia in Corea non sarebbe servito a nulla?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *