Ferrari ritorna nel Campionato endurance FIA dopo 50 anni

Dopo cinquant’anni Ferrari ritorna nel campionato endurance. I piloti che gareggeranno con le due vetture 499P sono: Guidi, Calado e Giovinazzi per la 51 e Fuoco, Molina e Nielsen per la 50. L’11 Marzo a Sebring (USA) si svolgerà un prologo dimostrativo, mentre la prima gara ufficiale partirà il 17 Marzo nella stessa località.

Ferrari ritorna nel Campionato endurance
Fonte immagine:https://www.newsauto.it/ La 6 ore di Monza, una tappa del campionato endurance.

Ferrari ritorna nel campionato endurance per la gioia dei suoi tifosi che, dal 17 di Marzo, dovranno dividersi tra la Formula Uno e questa competizione, alla quale il cavallino rampante parteciperà dopo una lunga assenza. Le vetture in gara per la scuderia di Maranello appartengono alla categoria “Prototipi hypercar” e sono considerate top class all’interno del WEC, poiché capaci di erogare a terra una potenza di 680 cavalli, grazie al loro biturbo V6. La parte elettrica del motore ne eroga altri 272.

L’11 e il 12 di Marzo si terrà un prologo dimostrativo a Sebring, con una sfilata delle auto partecipanti. A seguire il calendario delle gare ufficiali: si inizia il 17 con la mille miglia di Sebring(12 ore), il 16 Aprile la 6 ore di Portimao, il 29 stesso mese la 6 ore di Spa-Francorchamps. Il 10 e 11 Giugno la tanto attesa 24 ore di Le Mans, il 9 Luglio la 6 ore di Monza, nel nostro Autodromo nazionale, il 10 Settembre la 6 ore di Fuji. La competizione si concluderà il 4 Novembre con la 8 ore del Bahrain.

Ferrari ritorna nel Campionato endurance
Fonte immagine:https://www.ilmessaggero.it/

Fonte copertina:https://www.quattroruote.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *