Sport

Champions League, le rimonte (im)possibili – verso Inter-Milan

Champions 2023: a San Siro tornano ad affrontarsi Inter e Milan dopo lo 0-2 dell’andata in favore dei nerazzurri, un risultato storicamente difficile da ribaltare⬇️

Champions

https://www.acmilan.com/ithttps://www.voceliberaweb.it/-Il sito ufficiale dei rossoneri presenta la sfida di questa sera (ore 21.00)

Manca sempre meno all’attesissimo ritorno dell’Euroderby di Champions League tra Inter e Milan che permetterà di scoprire quale delle due squadre staccherà il primo pass per la finalissima del 10 Giugno ad Istanbul. La gara dell’andata ha posto l’Inter di Inzaghi in una posizione certamente vantaggiosa in ottica passaggio del turno, con l’unico rammarico di non aver sfruttato a pieno tutte le occasioni create che avrebbero incrementato il già acquisito margine di due reti, tanto da rendere il ritorno una mera formalità ai danni di un Milan sembrato non in grado di reggere l’onda d’urto degli storici rivali.

Le due compagini di Milano arrivano a questo secondo appuntamento di semifinale in condizioni diametralmente opposte. Nell’ultimo mese e mezzo i nerazzurri, dopo una travagliata stagione in campionato in cui hanno visto sfumare troppo presto la possibilità di aggiudicarsi il titolo, hanno raggiunto uno stato di forma davvero impressionante, come certificato dai numeri: 7 vittorie consecutive tra Serie A, Coppa Italia e Champions con 21 gol realizzati e soltanto 3 subiti. Lo stesso non può dirsi dei cugini rossoneri, schiantati nella partita di andata e reduci da un cammino piuttosto difficoltoso in cui hanno raccolto due soli successi in 8 gare ufficiali. Insomma l’impresa a cui è chiamato il Milan questa sera appare quasi proibitiva, tenendo conto degli aspetti tecnici e psicofisici del momento che premiano l’Inter quale autrice di un vero e proprio sprint in questa fase decisiva dell’annata.

A sconfortare ulteriormente le speranze dei sostenitori del “Diavolo”, sia pur registrando la nota positiva del recupero di Rafael Leao (grande assente sei giorni fa), vi sono le statistiche della competizione in merito alle possibilità di ribaltare un risultato come quello maturato all’andata(0-2). Se si guarda infatti ai dati ufficiali della UEFA, ci si accorge che in un solo precedente una squadra è stata in grado di operare la rimonta avendo perso l’andata in casa propria con due gol di scarto: Il Manchester United contro il PSG nel 2019 (0-2/1-3) ma si trattava degli ottavi di finale.

Sky Sports UK-Champions League 2018/19, ottavi di finale, lo United si impone per 3-1 al Parco Dei Principi. Decisivo Romelu Lukaku, oggi in forza all’Inter, con una doppietta che manda gli inglesi ai quarti.

Sebbene i pronostici indichino l’Inter come favorita, è giusto ricordare che nel calcio i numeri hanno un’importanza relativa e che in potenza qualsiasi match dall’esito apparentemente scontato può regalare sorprendenti capovolgimenti del risultato, sovvertendo statistiche ed inerzie. D’altronde la storia stessa della Champions ha riservato agli appassionati non poche circostanze in cui i pronostici sono stati del tutto ribaltati, tanto in finale quanto in semifinale.

Copertina:Goal Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *