Oleo Bone
@oleobone
VoceLiberaWeb
@oleobone

Le dimissioni di Mario Draghi

Mario Draghi ha presentato, giovedì 21 luglio, le sue dimissioni al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La decisione di Draghi è arrivata dopo avere chiesto al Senato la fiducia per proseguire nella sua esperienza a Palazzo Chigi. Mercoledì 20 luglio, Lega, Forza Italia e M5s non hanno votato per l’ex presidente della Bce. Il governo ha raccolto solo 95 sì e 38 no. La fiducia c’era, ma non la maggioranza.

Leggi tutto