Pallanuoto: Champions League 2023 – Pro Recco sul podio.

Vince sull’Hannover per 11-8.

fonte : Waterpolo Development World

Si inizia con un nuovo anno al meglio per i ragazzi di mister Sandro Sukno. Partita valevole per la quinta giornata di (Gruppo A) Champions League di pallanuoto maschile. Rispetto alla partita precedente con l’Olympiacos si è visto qualche ingranaggio in più da parte dei Reccalini, mister Sukno ritrova il giovanissimo talentuoso Nicholas Presciutti dopo circa 2 mesi d’assenza a causa di un infortunio, al riposo Echenique, Velotto e Hallock. I complimenti vanno a Ivovic e Ad Basic migliori marcatori della partita a segno 3 reti ciascuno , a seguire sotto i commenti del post partita di Nicholas Presciutti.

Emozionante ritornare a giocare, queste sensazioni mi mancavano. Non sono al cento per cento, ma era importante riprendere il ritmo partita. Portiamo a casa 3 punti, non è mai facile giocare dopo la pausa natalizia. Forse dovevamo rialzare il ritmo, portare qualche controfuga in più ed essere più aggressivi in attacco, ma l’obbiettivo era la vittoria e lo abbiamo centrato.

TABELLINO PARTITA :

Parziali (3-5, 1-1, 1-2, 3-3).

Waspo Hannover: Gotz, Corusic, Shipper, Froreich (reti 1), F. schutze (reti 1), A. Radovic, Lozina (reti 1), Macan (reti 1), P. Kubisch, Gansen, Benic (reti 1), Basic (reti 3), Benke, All. Seehafer.

Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio (reti 1), Zalanki (reti 1), Figlioli, Younger, Fondelli (reti 1), N. Presciutti (reti 1), Cannella (reti 1), Ivovic (reti 3), Iocchi Gratta (reti 1), Aicardi (reti 2), Loncar, Negri, All. Sukno.

Arbitri: Stavridis (Grecia), Berishvili (Georgia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *